Corso di riconoscimento teorico-pratico del canto degli uccelli

Data / Ora
Date(s) - 17/05/2020
7:00 - 16:00

Categorie


1° Ciclo di Corsi di approfondimento sul “BirdWatching”

Corso di riconoscimento teorico-pratico del canto degli uccelli

Spesso gli uccelli non sono facili da avvistare, ma alcune famiglie, come i passeriformi, sono facili da udire. Infatti, soprattutto nel periodo primaverile estivo si possono udire veri e propri concerti di cinguettii. Ma come riconoscerli se non li vediamo? Facile, dal loro canto. Tale metodo di riconoscimento è molto utile per gli appassionati di Birdwatching e fotografia naturalistica per scovare la fonte del canto e avvistare l’animale.

Il corso, prettamente pratico, vi guiderà nel riconoscimento del canto degli uccelli, anche in base alle abitudini, agli habitat, ai periodi di migrazione ed alle specie presenti in ogni periodo dell’anno.

Docenti:

  • Alessio Quaglierini – Guida Ambientale
  • Dott. Agr. Giuseppe Vecchio

Tematiche affrontate durante il corso:

  • strategia riproduttiva e migratoria delle diverse specie di uccelli
  • tipologie di canto e vocalizzazione
  • i canti delle specie più “comuni” o tipiche del territorio frequentato

Numerose specie potenzialmente ascoltabili tra passeriformi e non:

  • uccelli della macchia mediterranea: Occhiocotto (Sylvia melanocephala), Sterpazzolina di Moltoni (Sylvia subalpina), Canapino comune (Hippolais polyglotta)
  • uccelli del bosco: Picchio verde (Picus viridis), Picchio rosso maggiore (Dendrocopos major), Capinera (Sylvia antricapilla), Usignolo (Luscinia megarhynchos), Cince (Paridae spp.), Codibugnolo (Aegithalos caudatus), Scricciolo (Troglodytes troglodytes)
  • uccelli delle aree coltivate ed aperte:  Cappellaccia (Galerida cristata), Calandrella (Calandrella spp.), Cutrettola (Motacilla flava), Beccamoschino (Cisticola juncidis), Gruccione (Merops apiaster)
  • Uccelli degli ambienti  paludosi:  Tarabusino (Ixobrychus minutus), Salciaiola (Locustella luscinioides), Cannaiola (Acrocephalus scirpaceus), Cannareccione (Acrocephalus arundinaceus), Usignolo di fiume (Cettia cetti), Forapaglie castagnolo (Acrocephalus melanopogon)

Durante il corso verrà fornito il seguente materiale didattico in formato elettronico (inviato via e-mail):

  • File audio
  • Check list

Durata: 8 ore

Domenica 17 maggio 2020 dalle ore 09:00 alle ore 18:00 – Sessione pratica di ascolto con soste di lezione teorica in campo

Luogo: Bocca di Serchio, Migliarino, Bonifiche di Vecchiano e Massaciuccoli, palude di Massaciuccoli.

Durante le uscite è consigliabile un vestiario adeguato a svolgere attività all’aperto

Pranzo al sacco (sosta nella piazza di Massaciuccoli)

Costo del corso

€ 60,00 (Iva Inclusa)

 

Vedi anche:

Corso di riconoscimento teorico-pratico di uccelli marini

Corso di riconoscimento teorico-pratico di rapaci diurni


Per informazioni e iscrizioni

 formazione@agrofauna.it

0586 372494

Bookings

€60,00


Mappa non disponibile
Share