Allevamenti di qualità

Da anni Agrofauna assiste gli Ambiti Territoriali di Caccia per la selezione della selvaggina da immettere in natura a fini di ripopolamento.

Al fine di ottenere selvaggina in grado di dare ottimi successi di sopravvivenza post-immissione,  stipuliamo con gli allevamenti un protocollo di qualità che, prevede una serie di norme da adottare in tutte le fasi di produzione: trattamento dei riproduttori, trattamento dei pulcini, trattamento dei fagianotti.

Tale tipo di allevamento ha lo scopo di avvicinare il più possibile i soggetti prodotti agli esemplari selvatici.

Ad esempio, per il fagiano, un’alimentazione ricca di fibre  aumenta sicuramente la capacità di assunzione delle sostanze reperite in natura  e voliere con presenza di alberature favoriscono l’istinto di rifugiarsi sugli alberi per passare la notte.

Agrofauna è in grado di seguire tutte le fasi del protocollo per il committente interfacciandosi direttamente con gli allevatori ed effettuando sopralluoghi periodici di controllo negli allevamenti che sottoscrivono tali accordi.