Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Tree Risk QGIS

Obiettivo del corso

Il fine è rappresentare, mediante il software QGIS, a livello grafico alcune informazioni che a “colpo d’occhio” individuano le condizioni degli alberi sotto il profilo statico. Alla fine del percorso formativo, per ogni albero, l’utente sarà in grado di collegare alle informazioni di tipo geografico (coordinate), una rappresentazione grafica delle caratteristiche delle condizioni fitosanitarie e del valore ornamentale, oltre al rischio e pericolo connesso al suo potenziale cedimento. Durante il corso il discente verrà guidato nell’iter di valutazione della pianta, nel rilievo dei dati tramite una scheda di campo interattiva ed alla successiva elaborazione della cartografica.
L’integrazione tra dati di tipo tecnico e cartografico permette di ottenere un prodotto che restituisce una più ampia prospettiva dei risultati, oltre a divenire parte integrante di un iter lavorativo. Infatti, la scheda di campo personalizzabile, determina l’elemento di base che collega il rilievo in campo al risultato finale e che costituisce anche un database, indispensabile per il monitoraggio nel tempo delle alberature, sopratutto nelle aree urbane pubbliche.


Programma

Il corso prevede una parte in FAD in cui il discente lavorerà su QGIS ed una parte pratica in campo.

Totale ore: 32
CFP Dottori Agronomi e Forestali: 8 CFP
CFP Periti Agrari e Periti Agrari Laureati: 32 CFP

Prima parte in FAD:
Introduzione a QGIS e preparazione della scheda di campo

Struttura: 3 lezioni da 4 ore ciascuna
Data e Orario delle lezioni:
20-21-22 Giugno 2022 dalle 16:00 alle 20:00
Totale ore: 12
Docente: Dott. Stefano Calamai
Luogo svolgimento: FAD – Cisco webex

Argomenti: acqusizione delle conoscenze e competenze di base per operare in modo indipendente nella gestione della propria cartografia e facilitare la realizzazione di elaborati cartografici.
Visualizzazione delle geometrie, gestore di stile, albero dei layer, gestione e vestizione dei dati geografici vettoriali e raster, interfaccia e gestione della tabella degli attributi, i widget di QGIS, realizzazione di hyperlink , il calcolatore di campi
Esercitazione: realizzazione della propria scheda di campo


Parte pratica in campo
TreeRisk – Valutazione del rischio

Struttura: 2 lezioni da 8 ore ciascuna
Data e Orario delle lezioni:
27 – 28 Giugno 2022 dalle 09:00 alle 18:00
Totale ore: 16
Dott. For. Vincenzo Blotta
Dott. For. Emiliano Sanfilippo
Luogo: Livorno – Pisa. La location verrà comunicata agli iscritti prima dell’inizio del corso

Obiettivo del modulo: Il modulo verte a dare indicazioni di massima su alcuni parametri di rilievo ai fini della valutazione di stabilità degli alberi. Il fine è rappresentare a livello grafico di alcuni parametri presi in considerazione per la valutazione del rischio, quali le condizioni strutturali delle diverse porzioni dell’albero, le sue condizioni vegetative e quelle stazionali (area di pertinenza), il suo valore e la vulnerabilità dell’area di potenziale caduta. In particolare si parlerà dell’approccio alla valutazione di stabilità seguendo i criteri di valutazione del rischio (Traq – Qtra e Aretè).


Seconda parte in FAD
TreeRisk QGIS: elaborazione dei dati

Struttura: una lezione da 4 ore
Data e Orario delle lezioni:
30 Giugno 2022 dalle 16:00 alle 20:00
Totale ore: 4
Docente: Dott. Stefano Calamai

Luogo svolgimento: FAD – Cisco webex


Obiettivo del modulo: Il modulo illustra come elaborare i dati rilevati in campo in ambiente GIS, mendiante l’impiego di una scheda di campo intervattiva e personalizzabile nella visualizzazione e nei contenuti a seconda delle esigenze lavorative. Elaborazione di cartografie dinamiche, anche direttamente in campo, permettondo di valutare il rischio connesso alla stabilità dell’albero anche da un punto di vista grafico.


Versione di QGIS utilizzata: QGIS 3.16.10


Disposizioni Misure ANTICOVID:
Le lezioni in presenza verranno garantite SOLO se concesso dalla normativa vigente al momento dello svolgimento del corso. Nel caso in cui non potessero essere svolte, le lezioni verranno recuperate in data da destinarsi.
Per poter accedere al corso è necessario essere munito di Green Pass, è obbligatorio di indossare la mascherina e rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro.


Prezzo: 360,00 € (IVA Inclusa)


L’iscrizione è considerata definitiva al momento del saldo.


Agli Iscritti al Collegio Nazionale dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati e ai soci FIDSPA verrà applicato uno sconto pari al 5%.
Per ottenere lo sconto i soci FIDSPA dovranno richiedere il codice sconto a FIDSPA.


Corso accreditato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali, dal Collegio Interprovinciale dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati di Pistoia-Livorno-Lucca-Massa-Carra e dal Collegio Nazionale Agrotecnici e Agrotecnici laureati e convenzionato dalla Federazione Italiana dei Dottori in Scienze della Produzione Animale


Informazioni e iscrizioni:
formazione@agrofauna.it

Giugno 20 @ 16:00 Giugno 30 @ 20:00