Agrofauna

QFILED

L’obiettivo del corso è quello di approfondire l’uso di un’applicazione versatile e personalizzabile, QField. Questa applicazione è costruita sulla base del progetto open source QGIS, consente agli utenti di impostare mappe e moduli di QGIS sul proprio device, e permette di avere sempre a disposizione molteplici informazioni. E’ inoltre possibile creare maschere di inserimento personalizzate adattandole alle proprie esigenze lavorative.


Alla fine del corso il discente sarà in grado, in modo autonomo, di:

  • Caricare progetti in QFIELD
  • Personalizzare le proprie schede di campo in QGIS, i widget
  • Acquisire dati in campo puntiformi, lineari, poligonali
  • realizzazione di hyperlink (collegamento geometrie a file multimediali: foto, pdf, filmati, pagine html…)

PROGRAMMA

QFIELD: L’interfaccia grafica

  • Caricare un progetto
  • Le impostazioni di base
  • Il menù di navigazione 
  • Il menù di editing
  • I principali strumenti di editing 
  • Il GPS
  • Come acquisire un punto

Plugin: Qfield sync

  • Connessione ai repository esterni
  • Scelta ed installazione dei plugin
  • Le principali impostazioni
  • Come importare ed esportare un progetto da QFIELD a QGIS e viceversa

QGIS: i WIDGET

  • il menù modello degli attributi
  • i principali widget in QGIS 
  • Relazioni 1 a n
  • realizzazione di hyperlink (collegamento geometrie a file multimediali: foto, pdf, filmati, pagine html…)
  • Esercitazione: realizzazione della propria scheda di campo

Plugin: Genera tasselli XYZ

  • Le principali impostazioni
  • Le mappe in formato mbtiles 
  • Mappe offline e Mappe online principali differenze